Agenzia Certificati on-line, Firma digitale, Smart-Card, Pratiche Registro imprese CCIAA

Firma Digitale

Richiedi la Smart-Card
La firma digitale - DELTA SERVICE S.r.l., fornisce Servizi di Agenzia per le Imprese e i Professionisti, ed esercita la sua attività, dal 1986, in forza di una Autorizzazione di Pubblica Sicurezza. E' associata all'Unione Nazionale Professionisti Pratiche Amministrative - UNAPPA. Attraverso le convenzioni nazionali stipulate da questa Associazione con InfoCamere e InfoCert, è stato possibile ottenere l'Autorizzazione ad espletare le pratiche in via telematica presso il Registro Imprese, dal 15 dicembre 1999, ed assumere il ruolo di Ufficio di Registrazione per le operazioni di autenticazione, identificazione e raccolta dei dati relativi ai richiedenti i certificati, nonché il successivo rilascio dei dispositivi di firma digitale e autenticazione, dal 21 febbraio 2001.
Entrata in Vigore della Firma Digitale
A partire dal 01 Novembre 2003, non è più possibile presentare domande di iscrizione al Registro Imprese su supporto cartaceo, e quindi si dovrà ricorre agli strumenti della trasmissione telematica o al supporto informatico. Diventerà quindi obbligatoria la sottoscrizione dei documenti in formato digitale.
Soggetti Interessati
Tutti i titolari di cariche o qualifiche societarie, compreso gli Imprenditori Individuali.
Certificato Digitale per la firma in forma telematica
Il DPR del 14.12.1999 n. 558 e la Legge n. 340 del 09.12.2000, regolamentano e semplificano parte della disciplina in materia di Registro Imprese. Il comma 1 dell'art. 4 dispone un importante obbligo a carico delle società tenute all'iscrizione nel Registro Imprese: prevede infatti, trascorso un anno dall'entrata in vigore, che le imprese che devono presentare le domande di iscrizione e di deposito, e quindi anche per la presentazione del bilancio annuale di esercizio, utilizzino esclusivamente il sistema telematico o il supporto informatico, eliminando così tutta la documentazione cartacea. L'esattezza della trasmissione dei documenti sarà garantita dal metodo della firma digitale, strumento mediante il quale, facendo ricorso alla procedura della crittografia, si attesta con certezza la paternità, la validità e l'integrità di un documento elettronico. La Firma Digitale è l'equivalente informatico della tradizionale firma su carta: non sarà pertanto più necessaria la firma autografa per garantire la validità di un documento. Per consentire il massimo della sicurezza, la firma digitale è ospitata su un supporto o smart card, una carta a microprocessore immodificabile, personalizzata e protetta da un codice segreto. Il dispositivo di firma ha validità due anni, e può essere rinnovato
Come ottenere il dispositivo di firma digitale
Il rilascio del certificato digitale può essere effettuato solamente da soggetti debitamente autorizzati da InfoCert SpA. DELTA SERVICE, grazie alla Convenzione Nazionale stipulata tra InfoCert e Unappa, a cui è associata, ha predisposto alcune procedure per soddisfare le esigenze della clientela, e prevede infatti tre sistemi di rilascio:
  1. il richiedente può recarsi direttamente presso la nostra sede, previo appuntamento telefonico, dove potrà ottenere la generazione del certificato digitale e ritirarlo contestualmente. La procedura di identificazione del richiedente, sottoscrizione della documentazione, generazione della firma digitale e cambio del codice segreto Pin, comporta un'attesa di 35-40 minuti;
  2. Il R.A.O. o l'I.R. provvederanno al riconoscimento del richiedente, al suo domicilio, il quale sottoscriverà il documento di richiesta in post card; in un secondo momento si provvederà alla generazione del certificato digitale, e previo appuntamento, lo consegneranno tassativamente ed esclusivamente al titolare della carta;
  3. Il R.A.O. o l'I.R. provvederanno al riconoscimento del richiedente, al suo domicilio, il quale sottoscriverà il documento di richiesta in post card; in un secondo momento si provvederà alla generazione del certificato digitale, e previo appuntamento, il titolare lo ritirerà personalmente presso la nostra sede.
In tutti i casi il richiedente deve disporre in un documento di riconoscimento in corso di validità e del tesserino del codice fiscale, dei quali sarà necessario fare una fotocopia, che rimarrà conservata agli atti. Si richiama l'attenzione dei proprietari dei certificati di firma, sul fatto che questi dispositivi una volta generati, contengono un codice segreto Pin attribuito in forma standardizzata e quindi soggetto ad essere facilmente individuato. Risulterebbe molto pericoloso, in caso di smarrimento della Smart Card, non aver provveduto alla sua sostituzione, con uno più personale. Si consiglia di provvedere a generare un nuovo codice Pin contestualmente alla immissione in possesso del dispositivo. La Smart Card è personale, e una volta generata, dovrà essere consegnata esclusivamente al suo legittimo proprietario.
Note
R.A.O. è il soggetto con cui InfoCert ha siglato l'apposita convenzione per la gestione del servizio di rilascio di certificazioni digitali I.R. Incaricato della Registrazione, identifica personalmente l'Utente POST-CARD è una modalità gestionale che prevede una netta separazione tra la fase di Registrazione e quella di emissione e consegna della smart-card
Principali Riferimenti Normativi
  • Legge 31.12.1996 n. 675 - tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali;
  • Legge 15.03.1997 n. 59 - c.d. Legge Bassanini - 1;
  • Legge 28.12.2001 n. 488 - Rinvio previsto nella Legge Finanziaria 2002
  • D.P.R. 28.12.2000 n. 445 Testo Unico delle Disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa.
  • D.C.P.C. 08.02.1999 - Regole tecniche per la formazione, trasmissine, conservazione, duplicazione, riproduzione e validazione dei documenti informatici;
  • CIRCOLARE AIPA CR/22 del 26.07.1999 - Modalità per presentare domanda di iscrizione nell'elenco pubblico dei certificatori di cui all'art. 8 comma 3 del D.P.R. 10.11.1997 n. 513
  • CIRCOLARE AIPA CR/24 del 19.06.2000 - Linee guida per l'interoperabilità tra i certificatori iscritti nell'elenco pubblico di cui all'art. 8 comma 3, del D.P.R. 10.11.1997 n. 513
Richiedi la Smart-Card

Caratteristiche tecniche necessarie per l'utilizzo del sistema Telemaco
I soggetti che effettuano il deposito delle denunce presso il Registro Imprese in forma Telematica e che provvedono alla sottoscrizione dei documenti in forma digitale, devono disporre dei seguenti requisiti hardware e software:
  • disporre di un PC con collegamento Internet;
  • il PC deve essere dotato di un processore Intel Pentium II a 350 Mhz o superiore, con almeno 64 Mb di Ram e almeno 100 Mb di spazio su disco disponibili;
  • sistema operativo Windows 2000, XP o superiore;
  • collegamento Internet via modem, lan o altro;
  • possedere un lettore di Smart Card;
  • essere abilitato alla trasmissione degli atti a mezzo di Telemaco;
  • aver installato il software Fedra 6.50.22 o superiori;
  • disporre di programmi per la conversione di documenti in formato PDF;
  • aver installato il toolkit di firma digitale Dike;
  • disporre di Smart-Card per la firma digitale in conformità alle regole tecniche contenute nel DPCM del 8 febbraio 1999.

DELTA Service Srl - 50143 Firenze (Fi) Via del Ronco Corto, 24 Tel. 0557321354 Fax 0557323719 Cod. Fisc., P. Iva e R. I. Firenze 04692320486 - Cap. Soc. Eu 20.800 I.V.